martedì 22 gennaio 2013

In attesa

Fuori la temperatura sfiora lo zero, il cielo è coperto da un velo grigio e denso, ed il resto, avvolto nella fitta nebbia, sembra immobile. L'unico suono che odo è il battito delle dita sulla tastiera mentre tutto il mondo sembra essersi fermato o meglio, incastrato tra cielo e terra. Tutto, la gente, le strade, i palazzi, gli alberi, gli uccelli e anch'io, tutto, sembra sospeso. E' come se i pensieri destabilizzanti delle scelte rendessero il mondo assorto, in attesa che un raggio di sole, i petali dei fiori e i profumi intensi della primavera spargano idee nuove e lampi illuminanti di genio.


 INSALATA DI FARRO ALL'ARANCIA

Ingredienti per 4 persone

100 g farro perlato
1 arancia non trattata
1 grossa mela o 2 mele piccole
6 asparagi verdi surgelati
semi di sesamo
succo di limone
sale
pepe
olio extra vergine di oliva




Come si prepara

Cuocere il farro in acqua bollente salata e nel frattempo preparare l'arancia: separare il frutto a metà e partendo dalla parte più larga, tagliare 4 fette di 3-4 mm che utilizzeremo come base, dopodiché grattuggiare la buccia di una metà mentre con l'aiuto del rigalimoni ricavare, dalla buccia dell'altra parte, dei riccioli larghi al massimo 2 mm. Adesso si possono tagliare a cubetti gli spicchi di una metà e spremerne il succo dell'altra. Tenere tutto diviso e da parte.


Sbucciare e tagliare a cubetti la mela, spruzzarla con il succo di limone per non farla annerire ed unirla agli spicchi d'arancia.
In una padella unta d'olio invece far saltare per circa 5 minuti gli asparagi precedentemente scongelati e tagliati a tocchetti.

Una volta cotto, passare il farro sotto l'acqua corrente fredda per intiepidirlo e condirlo con la salsa preparata emulsionando al succo di arancia, due cucchiai di olio,con del sale e una macinata di pepe;  successivamente unire la buccia grattuggiata, la mela con gli spicchi dell'agrume, gli asparagi, i semi di sesamo e mescolare bene tutti gli ingredienti. Aggiustare il gusto se serve, con sale e pepe. 


Ultimazione e decorazione del piatto

Adagiare su ciascun piatto una fetta d'arancia sulla quale andrà appoggiato un coppapasta di medie dimensioni per riempirlo con l'insalata di farro. Con il dorso del cucchiaio premere bene per evitare spazi vuoti e sformare. Decorare con i riccioli di scorza d'arancia e servire con qualche goccia d'olio.

Con questa ricetta partecipo alla raccolta "Ci rimettiamo in forma?" indetta da Mile

16 commenti:

  1. Anche tu arancia e semi di sesamo oggi???
    Buonissima questa insalata di farro e ottima presentazione!!! ;-) baci! Roby

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hi hi hi ... aspetta aspetta che vado a sbirciare cosa hai preparato tu! ;)
      Ciao Roby, un bacione

      Elimina
  2. E' molto invitante e sarà di sicuro profumatissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo è davvero, se ti piace il profumo dell'arancia qui puoi gustarne tutto il sapore :)
      Buona serata Dani

      Elimina
  3. Tesoro mio, anche io sono in attesa di un raggio di sole... che mi scaldi, mi illumini... basta grigio! :( Ho letto che con le intolleranze va benissimo e sono stra felice per te!!! :) Io devo dire che se non mangio cavolo, verza e affini sto bene... del resto ora che ci penso mi hanno sempre dato un po' fastidio... magari, come ti dicevo, li elimino totalmente per 15/20 giorni e poi li reintegro pian piano... per il resto credo che il mal di testa sia dovuto al mio troppo pensare ehehehehe ;) Questa insalata di farro è bellissima, fresca, saporita, allegra, tanto solare... è una ventata di positività! Grazie amica mia e complimenti! :) Un abbraccio, TVB :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì tesoro, davvero non pensavo che degli alimenti sbagliati ti potessero fare stare così male ... l'importante è capirlo ed individuare gli alimenti che creano intolleranza.
      Vedrai che se sono i broccoli a farti male, lo capisci subito dalla prima settimana di dieta ;)
      Un bacio piccolina, ti voglio bene anch'io :*

      Elimina
  4. bellissimo post!ricetta davvero interessante.un bacione grande

    RispondiElimina
  5. Anche le tue semplici riflessioni sono poesie e mi incantano .. Ma tra noi c'è un pentagramma che ci unisce.. Sicché ci piace suonare quelle melodie un po' nostslgiche..
    Che insalatina originale e che profumo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Ci piace suonare quelle melodie un po' nostalgiche" sì tesoro, ci piace suonarle e mescolarle alla poesia, ci piace emozionarci, ci piace trovare in tutte le cose il nocciolo, il senso, la magia.
      Tvb tesoro

      Elimina
  6. il tuo raccontare la nebbia rispecchia le mie stesse sensazioni e a me la sospensione bianca e ovattata da un senso di pace compiuta, la tua inslata è propriamente favolosa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice Lara di aver incontrato anche le tue sensazioni ... poi sarà che dalle nostre parti di nebbia ce n'è molta e quindi dobbiamo trovare il bello e la romanticità, anche quando fuori dalla finestra vediamo solo una coltre densa di vapore.
      Un abbraccio

      Elimina
  7. mi piace Vale!! :)
    il farro e le arance insieme non li ho mai provati...dovrò rimediare!
    grazie per aver contrinbuito alla raccolta :)
    un bacione

    RispondiElimina
  8. che ricetta particolare! mi attira molto! complimenti!

    RispondiElimina
  9. davvero splendida quest'insalata di farro così abbinata è particolarissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona e grazie anche di essere passata :)

      Elimina

Lasciatemi il vostro pensiero, sarò ben felice di leggere un po' di voi ...